microchirurgiaricostruttiva.it
microchirurgiaricostruttiva.it

Chirurgia della mano

La microchirurgia permette il reimpianto (la ricongiunzione), secondo le indicazioni chirurgiche basate sulle evidenze scientifiche, di uno o più segmenti corporei (dita, mano, piede, ecc.) altrimenti non utilizzabili; infatti l'amputazione da taglio di una mano è suscettibile di un trattamento microchirurgico, quando indicato, che si pone come obiettivo il reimpianto, quindi il ripristino della funzione motoria e sensitiva della mano ricongiunta al corpo che altrimenti avrebbe altro inesorabile destino. Evidentemente la ripresa funzionale ottenuta con l'intervento microchirurgico giova al paziente che non ha perso la mano, ma comporta anche delle profonde positive ripercussioni in ambito sociale perchè diminuisce il gravoso, ma indispensabile, servizio di assistenza agli invalidi che attualmete è presente in ogni paese nel mondo occidentalizzato.

la piellatrice causa frequenti amputazioni di dita
Martello pneumatico
Sega circolare: frequente causa di amputazioni multiple delle dita della mano.
Lavoratori che utilizzano grosse seghe sono spesso vittime di amputazioni o subamputazioni.
Società Italiana Chirurgia Plastica Ricostruttiva
Società Italiana di Microchirurgia
Società Italiana di Chirurgia della Mano
Dott. Moccia Luigi Stefano Ordine dei Medici - Chirurghi e Odontoiatri di Napoli e Provincia
Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri

Contatti per gli appuntamenti

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© 2013 microchirurgiaricostruttiva.it by Moccia L.S. MD - Tutti i diritti riservati.